Come sposarsi (quasi) gratis

In epoca di crisi si aguzza l’ingegno per risparmiare in ogni modo. La parola “matrimonio” e “risparmio” non sono mai andate d’accordo, perchè sposarsi costa davvero tanto. Abiti, decorazioni, fotografo, pranzo, torta nuziale, per non parlare di estetista, parrucchiere e tutto quello che comporta rendere il giorno delle nozze perfetto. Come fare allora se si vuole un bel matrimonio, ma non si hanno abbastanza soldi? Semplice (più o meno): ci si sposa con gli sponsor. Altro

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 579 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: